Forum | Registrati | Msg attivi | Msg Recenti | Msg Pvt | Utenti | Galleria | Map | Gadgets | Cerca | | FAQ | Regole |Tassonomia Natura Mediterraneo | Pagina Facebook di Natura Mediterraneo | Google+
Suggerimento: Lo sapevi che puoi aggiungere le informazioni di Google Map nel Forum? Clicca qui!
Cerca
Salva
Password dimenticata
 Galleria Tassonomica
 di Natura Mediterraneo
 


 Forum Natura Mediterraneo

 Tutti i Forum
 Natura nel Mondo
 BIOLOGIA MARINA NEL MONDO
 Tartaruga caraibica: Chelonia mydas mydas
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


24606 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 10 maggio 2018 : 06:57:39  Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia

Ricevo direttamente da Playa del Carmen (Messico) questa foto
con richiesta di identificazione

Grazie


Immagine:
Tartaruga caraibica: Chelonia mydas mydas
111,93 KB

rpillon
Moderatore


Città: Oderzo
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


3547 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 10 maggio 2018 : 22:46:44  Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia
Occorrono foto con altra angolazione per avere un'identificazione (meglio se dorsali).
Visto la zona potrebbe essere una delle due specie di Lepidochelys ma con questo scatto mi risulta impossibile un vero tentativo di determinarne la specie in base a qualche elemento affidabile.

Roberto Pillon

Le mie foto su Fishbase Le mie foto su WoRMS
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


24606 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 11 maggio 2018 : 05:56:05  Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di rpillon:

Occorrono foto con altra angolazione per avere un'identificazione (meglio se dorsali).
Visto la zona potrebbe essere una delle due specie di Lepidochelys ma con questo scatto mi risulta impossibile un vero tentativo di determinarne la specie in base a qualche elemento affidabile.

Lo supponevo, ma non si sa mai...

A questo punto, mi vengono spontanee due domande:

Leggo che in Atlantico si trova anche la "nostra" Caretta caretta: forse in altre zone dell'Atlantico?

Leggo ancora che delle due specie di Lepidochelys, la L. kempii è la più rara delle tartarughe marine https://it.wikipedia.org/wiki/Lepidochelys_kempii; se è vero, mi pare strano vedere un sub dietro di lei...

Grazie

Torna all'inizio della Pagina

rpillon
Moderatore


Città: Oderzo
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


3547 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 11 maggio 2018 : 23:56:38  Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia
Nel versante caraibico del Messico mi risultano siano presenti queste specie di tartaruga: Caretta caretta, Eretmochelys imbricata, Dermochelys coriacea, Chelonia mydas mydas, Lepidochelys kempii, Lepidochelys olivacea.


La specie Eretmochelys imbricata è molto diffusa, l'ho incontrata e fotografata diverse volte, è sufficientemente diversa per dire che e non è lei.
Le specie Caretta caretta l'ho incontrata e fotografata molto bene ed è sufficientemente diversa per dire che e non è lei.
La specie Dermochelys coriacea è molto diversa da tutte le altre specie e di sicuro non è lei.

Lepidochelys kempii e Lepidochelys olivacea sono specie che non conosco, ma essendo simili e non riuscendole a escludere erano ben accreditate. La specie Lepidochelys kempii è molto rara anche perché nel mondo vive praticamente solo in alcune aree molto ristrette dei Caraibi, ma il Messico è una di queste per cui non è da escludere un incontro.

Rivedendo alcuni particolari nella foto devo ricredermi sulla specie Chelonia mydas mydas che avevo escluso troppo frettolosamente. E' forse la più diffusa e fotografata (anche se io non l'ho mai incontrata) e per quel poco che si vede nella foto ha molti elementi che sono riconducibili proprio a questa specie. Pur non riuscendo a vedere nessun elemento identificativo ufficiale e certo penso ora che sia decisamente la specie più calzante.

Roberto Pillon

Le mie foto su Fishbase Le mie foto su WoRMS
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


24606 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 12 maggio 2018 : 05:20:51  Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia
Grazie, Roberto!
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


24606 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 13 maggio 2018 : 11:26:47  Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia
Ora , al ritorno in Italia dei fortunati vacanzieri, è arrivata
un'immagine decisamente più significativa, anche se non c'è la certezza che l'esemplare sia lo stesso.


Immagine:
Tartaruga caraibica: Chelonia mydas mydas
147,53 KB
Torna all'inizio della Pagina

rpillon
Moderatore


Città: Oderzo
Prov.: Treviso

Regione: Veneto


3547 Messaggi
Biologia Marina

Inserito il - 14 maggio 2018 : 18:24:13  Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia
Si, questa seconda è Chelonia mydas mydas. Con ogni probabilità lo è anche la prima.

Roberto Pillon

Le mie foto su Fishbase Le mie foto su WoRMS
Torna all'inizio della Pagina

vladim
Moderatore trasversale


Città: Milano
Prov.: Milano

Regione: Lombardia


24606 Messaggi
Tutti i Forum

Inserito il - 14 maggio 2018 : 19:01:45  Mostra Profilo  Apri la Finestra di Tassonomia
Messaggio originario di rpillon:

Si, questa seconda è Chelonia mydas mydas. Con ogni probabilità lo è anche la prima.


Grazie
[;253]
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione
 Versione Stampabile my nm Leggi più tardi
Scorciatoia





Natura nel Mondo © 2003-2018 Natura Mediterraneo Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,09 secondi. TargatoNA.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000

Cooperativa Darwin | Leps.it | Herp.it | Ecotrekking.it | Lynkos.net